OPENCARE: L’INNOVAZIONE SOCIALE DIGITALE E IL FUTURO DELLA CURA

Conferenza finale del progetto EU OPENCARE – MILANO, 22 – 23 Novembre 2017

Milan Luiss Hub for Makers and Students – via D’Azeglio, 3

 

 

Quali sono i nuovi modelli di cura nelle comunità e come si stanno affermando grazie alle tecnologie digitali? Quali condizioni – urbane, organizzative – possono facilitare la diffusione di sistemi di cura “aperti” e collaborativi? Qual è il ruolo dei nuovi attori della manifattura digitale nei processi di innovazione sociale e nell’ambito della cura?

 

 

La conclusione del progetto europeo Opencare rappresenta l’occasione per discuterne con le comunità coinvolte sia a livello locale che internazionale, con i ricercatori interessati al tema, con esperti internazionali invitati e con i Policy maker.

 

 

Per prenotare un posto alla conferenza clicca qui

 

 

22 NOVEMBRE

 

dalle 14:00 alle 18:00 (a seguire aperitivo)

  • Internet di prossima generazione, innovazione sociale e partecipazione pubblica
  • Il rapporto fra Intelligenza collettiva e Innovazione sociale
  • Le città come piattaforme di innovazione aperta e il ruolo delle Amministrazioni locali

Con la partecipazione di Cristina Tajani, Roberto Costantini, Renato Galliano, Loretta Anania, Francesca Bria, Fabio Sgaragli, Alberto Cottica, Paulien Melis, Olivier De Fresnoye, Winnie Poncelet, Claudio Calvaresi, Marco Zappalorto, Carolina Pacchi, Cosimo Palazzo, Zoe Romano.

 

 

23 NOVEMBRE

dalle 10:00 alle 18:00

  • Nuove economie urbane e Manifattura 4.0 come leva di innovazione inclusiva
  • La cura come sistema aperto e collaborativo
  • Economie della cura e innovazione
  • Ripensare la cura con le persone e per le persone: alcune esperienze

Con la partecipazione di Annibale D’Elia, Stefano Micelli, Cecilia Manzo, Marco Taisch, Cristina Tajani, Rossana Torri, Costantino Bongiorno, Erik Lakomaa, Mario Calderini, Lucia Scopelliti, Gaela Bernini, Valentina Amorese, Fabrizio Marta, Liat Rogel, Huntington & Design, Alessia Maccaferri, Lisa Noja, Enrico Bassi, Gehan McCloud, Carlos Arturo Torres, Francesca Fedeli, Antonella Bertolotti, Marianna D’Ovidio

 

 

Nell’ambito della conferenza saranno esposti, presentati al pubblico e premiati da una giuria di esperti i progetti selezionati dalla Call for solutions: Open innovation for community care.

 

 

Gli spazi espositivi di Milano Luiss Hub for Makers and Students ospiteranno inoltre un’anteprima del progetto ROTEANDO, Come ci si sente sulla sedie a rotelle? con la collaborazione degli studenti della NABA, e una selezione della mostra Secondo nome: Huntington, presentata in anteprima lo scorso giugno presso la Triennale di Milano, a cura di Huntington&Design.

 

 

Per prenotare un posto alla conferenza clicca qui

 

 

Evento a cura di:

 

Comune di Milano e WeMake, con la collaborazione dei partner di Opencare

 

 

Partner:

Fondazione Giacomo Brodolini, LUISS

 

 

Con il contributo di:

 

Avanzi – Sostenibilità per Azioni; Endeavor Italia; FabriQ, Cariplo Factory, WeMake

 

 

Con la partecipazione di:

Rotellando, NABA; AICH – Associazione Italiana Corea di Huntington Milano Onlus

 

 

English version HERE