Bando Makerspace/FabLab: gli elenchi

wemakeL’Amministrazione comunale, all’interno di un quadro più ampio di rilancio della crescita economica, del lavoro e del benessere sociale nel nuovo contesto globale, punta a sostenere il lavoro di qualità anche attraverso l’implementazione di progetti specifici di ingresso sul mercato del lavoro dei giovani, di creazione di opportunità per professionisti, partite IVA e lavoratori del terziario avanzato, nonché a rinnovare il catalogo degli interventi in materia di lavoro, anche attraverso l’implementazione di attività a supporto della creazione d’impresa. Makerspace e FabLab, per le loro caratteristiche di luogo di incontro e di scambio, anche virtuale, tra esperti e per la presenza di macchine che permettono la realizzazione in proprio e a costi contenuti di prototipi, propongono un nuovo modo di lavorare, più diretto e orientato alla concretizzazione di un progetto in pochi passi.

 

 

Makerspace e FabLab potrebbero quindi rappresentare un’opportunità per avvicinare accademia, ricerca e impresa, fino a stimolare la nascita di nuove idee imprenditoriali. L’Amministrazione comunale, con deliberazione della Giunta n. 2845 del 30 dicembre 2014, ha pertanto deciso di riconoscere, agevolare e incentivare in via sperimentale questi nuovi luoghi di condivisione di idee, formazione e incubazione attraverso la Costituzione di un elenco qualificato di Makerspace/ FabLab nella Città di Milano (Misura A) e Erogazione di incentivi economici per la nascita o il potenziamento di Makerspace/ FabLab nel territorio del Comune di Milano (Misura B).

 

 

Pubblichiamo di seguito gli elenchi relativi all’avviso pubblico riguardante misure in favore di makerspace/ fablab (Puoi scaricare l’avviso QUI )

 

MISURA A – ELENCO QUALIFICATO MAKERSPACE/ FABLAB DEL COMUNE DI MILANO

BENEFICIARI MISURA B – INCENTIVI IN FAVORE DI MAKERSPACE/ FABLAB

 

Mappa dei Makerspace/Fablab del Comune di Milano